BelOMO Vilia auto

La fotocamera compatta Vilia Auto (Вилия in russo) è stata prodotta dalla società sovietica BelOMO di Minsk, nella Bielorussia sovietica, dal 1973 al 1986; ne sono stati prodotti circa 2 o 3 milioni.

La Vilia è un’elegante fotocamera a mirino semplice, La fotocamera usa una pellicola standard da 35 mm

Sulla parte superiore troviamo  la slitta per gli accessori.

Inoltre sulla destra è presente la leva di avanzamento della pellicola, mentre sopra a sinistra è presente la manovella per il riavvolgimento.

Sul fondello troviamo il numero di serie, la vite filettata perl’utilizzo del treppiede e il contafotogrammi

Caratteristiche della BelOMO Vilia Auto

l’obiettivo montato sulla fotocamera è  un obiettivo triplo in vetro rivestito da 40 mm con apertura f/4.

Questo ha impostazioni di apertura manuale da f/4 a f/16, e impostazioni automatiche per velocità della pellicola controllata dalla cellula fotoelettrica al selenio che forma la facciata dell’obiettivo

Le velocità dell’otturatore da 1/30 a 1/250 s e B sono impostate con una comoda ghiera sul corpo dell’obiettivo.

I diaframmi da 4 a 16 con una piccola leva sotto l’obiettivo. Purtroppo non c’è una presa per lo scatto a cavo

L’otturatore è di tipo a lamelle, mentre il diaframma a quattro lamelle ha un’apertura quasi quadrata – entrambi si trovano appena dietro l’obiettivo

La fotocamera è dotata di una slitta a caldo per la sincronizzazione di un flash, così come di una presa per il cavo di sincronizzazione

La Vilia è dotata di un sistema simbolico di impostazione dell’esposizione.

Quando il sistema è utilizzato, il tempo di posa è preimpostato secondo la scala di velocità della pellicola sulla sua ghiera, mentre l’esposizione è regolata cambiando l’apertura da 4 (nuvole pesanti/pioggia) a 16 (sole splendente).

Galleria fotografica

Informazioni generali

Paese di produzione: Bielorussia: anno 1973
Produttore: BelOMO
Tipo di fotocamera: Compatta
 

Specifiche tecniche

Tipo di pellicola: 135
Numero massimo di fotogrammi: 36
Dimensioni del telaio: 24×36
Avanzamento: Leva
Riavvolgimento: Rotella
Esposimetro: Al selenio 25-250 Asa
Modo di Misurazione:
Modello: 
Armamento: Automatico
Marca Otturatore: 
Modello otturatore: 
Velocità dell’otturatore: 1/30 -1/250 -B
Sicurezza in caso di doppia esposizione: si
Autoscatto: no
Tipo di lente originale: Standard
Montaggio della lente: Fisso
Marchio della lente: Triplet 69-3 
Modello della lente: 69-3 
Formula:
Lunghezza focale originale :  40 mm
Apertura massima :4-16
Distanza min. fuoco: 0,8 mt
 
 

Tutte le altre fotocamere vintage sulla pagina AnalogicaMente