Rifugio Chiavenna Mt.2040

Rifugio Chiavenna ©FuoriFuoco.it

Il Rifugio Chiavenna si trova alle pendici del Pizzo Stella, immerso nella natura e nella quiete più assoluta.

Nelle vicinanze è possibile raggiungere il Lago Nero ed il Passo Angeloga.

Rifugio Chiavenna ©FuoriFuoco.it

Per raggiungere la splendida piana che ospita il rifugio, il punto di partenza è Franciscio, frazione di Campodolcino.

L’auto va lasciata obbligatoriamente il località “Le Soste”

Il sentiero è comodo e non presenta difficoltà. Per buona parte del percorso costeggeremo il torrente “Rabbiosa”, che con questo insolito nome regala anche alle valle questo appellativo.

Rifugio Chiavenna ©FuoriFuoco.it

Il dislivello da guadagnare per raggiungere il rifugio Chiavenna lo affrontiamo durante la seconda parte del percorso, dopo cioè aver attraversato il torrente.

Il sentiero prosegue ad ampi gradini e la vegetazione si fa via via più rara.

Alcuni minuti e centinaia di metri più avanti è impossibile non accorgersi di entrare nella splendida piana dell’Angeloga.

Una volta giunti al rifugio Chiavenna la vista è meravigliosa, giusto dietro la struttura il famoso Pizzo Stella di 3163, che domina il paesaggio, dopo una breve sosta al rifugio a mt 2044, proseguiamo verso il Passo Angeloga ed il Lago Nero.

Il lago Nero è situato presso la Valle del Drogo, un laterale della Valchiavenna, vicino al lago del Truzzo ed al Rifugio Carlo Emilio.

Rate limit exceeded, please try again in few seconds.

Scopri altri itinerari

Clicca per la pagina principale Alps&Sky di FuoriFuoco.it
FuoriFuoco.it