ESTCA 3451

La fotocamera ESTCA 3451 è costruita interamente in plastica, compreso la lente.

Utilizza il formato classico da 35mm.

La lunghezza focale dell’ottica è 50mm.

Nella parte frontale si può osservare l’obiettivo, f.6  50 mm con regolazioni per l’apertura del diaframma.

L’otturatore ha una velocità, presumibilmente 1/50 o 1/80 .

La messa a fuoco è fissa

Caratteristiche della ESTCA 3451

L’apertura del diaframma è regolabile su 4 differenti aperture, da f 6. a f.16

Sul coperchio si nota l’attacco per il flash, il pulsante di scatto e la rotella di riavvolgimento.

Oltre al contafotogrammi 

La messa a fuoco è fissa

E’ possibile notare sul barilotto la presenza di diversi pittogrammi che permettono di impostare le varie opzioni di scatto e regolazioni.

Sulla parte posteriore notiamo il mirino e la rotella di avanzamento della pellicola

Aprendo lo sportello posteriore si accede al vano porta pellicola, come già scritto la la ESTCA  utilizza pellicola da 35mm.

Sul fondello è presente la madrevite filettata per il treppiede e il pulsante di sblocco della pellicola.

Galleria fotografica

Informazioni generali

Paese di produzione: Taiwan
Produttore:  ESTCA
Tipo di fotocamera: Compatta
 

Specifiche tecniche

Tipo di pellicola: 35mm
Numero massimo di fotogrammi: 36
Dimensioni del telaio: 24×36
Avanzamento: Leva
Riavvolgimento: Rotella
Esposimetro: 
Modo di Misurazione:
Modello: 
Armamento: Automatico
Marca Otturatore:  
Modello otturatore: 
Velocità dell’otturatore: 1/50?
Sicurezza in caso di doppia esposizione: si
Autoscatto: 
Tipo di lente originale: Standard
Montaggio della lente: Fisso
Marchio della lente: 
Modello della lente: 
Formula: 
Lunghezza focale originale : 50mm 
Apertura massima : f.6
Distanza min. fuoco: 
 

Tutte le altre fotocamere vintage sulla pagina AnalogicaMente