King Regula picca-clk

La King Regula Picca-clk è una fotocamera che è stata prodotta a partire dal 1973, è costruita interamente in plastica e alluminio.

La macchina fotografica è corredata da una cellula al selenio, che accoppiata ad un ago aiuta nel gestire una corretta esposizione.

Esistono diverse varianti, questa è molto comune.

Caratteristiche della King Regula Picca-clk

Sulla parte superiore troviamo  la slitta per gli accessori.

Inoltre sulla destra è presente la leva di avanzamento della pellicola, è inoltre presente l’inusuale pulsante di scatto.

Sul fondello troviamo il pulsante per lo sblocco della pellicola, e la vite filettata per l’utilizzo del treppiede.

l’obiettivo montato sulla fotocamera è  un obiettivo  Color Isconar, con una lunghezza focale di 40mm, con un’apertura massima f2.8

L’ otturatore è un Rectormat 500 e chiude da 1/30 a 1/500

La messa a fuoco varia da 1 metro all’infinito e si ottiene ruotando la ghiera davanti all’ottica

Sul retro è presente il mirino, dove è ben visibile l’ago accoppiato alla cellula al selenio, ed il contatore della pellicola.

Galleria fotografica

Informazioni generali

Paese di produzione: Germania: anno 1972-1973
Produttore:King
Tipo di fotocamera: Compatta
 

Specifiche tecniche

Tipo di pellicola: 135
Numero massimo di fotogrammi: 36
Dimensioni del telaio: 24×36
Avanzamento: Leva
Riavvolgimento: Manovella
Esposimetro: Al selenio
Modo di Misurazione:
Modello: 
Armamento: Automatico
Marca Otturatore: Rectormat
Modello otturatore: 500
Velocità dell’otturatore:da 1/30 a 1/500
Sicurezza in caso di doppia esposizione: si
Autoscatto: 
Tipo di lente originale: Standard
Montaggio della lente: Fisso
Marchio della lente: Color Isconar
Modello della lente:  
Formula:
Lunghezza focale originale :  40 mm
Apertura massima :1:2.8
Distanza min. fuoco: 1 mt
 
 

Tutte le altre fotocamere vintage sulla pagina AnalogicaMente