Fotokor I

Browse:

Fotokor era il nome delle fotocamere a lastra con letto pieghevole prodotte dal produttore sovietico GOMZ, a partire dagli anni ’30.

(Gosularstvennyi Optiko-Mekhanicheskii Zavod = Fabbrica Ottica-Meccanica di Stato), Leningrado, URSS, e prodotta tra il 1930-41. Precedentemente il nome della fabbrica era VOOMP. Fotokor (Фотокор) è anche conosciuto come Photokor o Photocor in occidente.

Storia della Fotokor I

Queste fotocamere erano imitazioni delle fotocamere standard del loro tipo fatte in Europa, da produttori come Zeiss-Ikon, ma non erano all’altezza della loro qualità

Fotokor significa Foto giornalista (= Foto-corrispondente in russo). Si ispira profondamente alla ICA Ideal o alla Nagel Recomar; infatti tutte le fotocamere a lastra dello stesso periodo si assomigliano, ma solo di qualità moderata.

Ciononostante divenne il primo milione di copie vendute della produzione sovietica di fotocamere.

Si stima che siano state fatte 1,3 milioni di Fotokor-1. Fotokor-1 fu offerta con Compur, e Vario (nei primissimi modelli) e otturatori GOMZ, Ortagoz (il più comune), e obiettivi Industar-2.

Ci sono molte versioni di Fotokor-1. Fotokor-3 (1938-41) è una versione tardiva della serie

Questa versione con numero di serie #222532 potrebbe essere la versione pk-0225 della classificazione di Soviet-Cam

Specifiche

E’  possibile notare l’otturatore GOMZ con i tempi di otturazione nella placchetta in alto, mentre in quella sottostante è possibile modificare l’apertura del diaframma

Nella parte posteriore è possibile vedere lo sportello e il marchio GOMZ ricavato nella pelle del rivestimento.

La fotocamera in tutta la sua apertura.

In questa immagine della Fotokor in alto a destra il mirino a riflessione, la bolla per stabilizzare l’apparecchio, la levetta di scatto a sinistra, in basso a sinistra la targhetta con inciso in caratteri cirillici i riferimenti per la lunghezza dell’avanzamento del soffietto in base alla messa a fuoco.

A destra in basso la rotella per l’avanzamento della piasta.

Galleria fotografica

Specifiche tecniche

  • Paese di produzione: ex URSS dal 1930 circa al 1941 circa
  • Tipo di pellicola: Lastre
  • Formato di visualizzazione 6×13
  • Avanzamento: 
  • Modello di otturatore: GOMZ
  • Tipo di otturatore: Centrale
  • Materiale dell’otturatore: 
  • Armamento: 
  • Velocità dell’otturatore: /25, 1/50, 1/100 + B & T
  • Autoscatto: 

Obiettivo

  • Tipo di lente originale: Standard
  • Montaggio della lente: Fisso
  • Marchio della lente: VOOMP
  • Modello lente: Anastigmat Ortagoz
  • Diaframma : Aperture:f/4.5-f/36
  • Formula ottica: 
  • Apertura massima : 4,5 Apertura minima : 36
  • Distanza minima di messa a fuoco (cm): 150

Tutte le altre fotocamere vintage sulla pagina AnalogicaMente