AutoCertificazioni Pandemiche

Autocertificazioni: La pandemia da Covid-19 ci ha colto totalmente impreparati e dopo averla affrontata dapprima con sufficienza, è ora il momento di renderci conto che la situazione è grave e drammatica.

Siamo a Marzo, il Presidente del Consiglio dei Ministri ha emanato il D.P.C.M. che instaura il Lock down totale.

Lo spostamento è consentito solamente per motivi di assoluta necessità e muniti di autocertificazione,  il mio lavoro a Milano non si interrompe anche se i numeri dei clienti sono bruscamente calati.

Ed eccomi in auto a percorrere lo stesso tragitto percorso per anni, ma qualcosa è mutato…

AutoCertificazioni Pandemiche

Ed ecco il mio viaggio quotidiano di rientro da Milano, qualcosa è cambiato, strade deserte, parcheggi vuoti, uno straordinario momento da documentare, istanti che noi tutti speriamo di dimenticare presto.

Milano, Viale Monza incrocia Viale Edison 

Solitamente si fatica ad uscire dall’ azienda, lunghe file di auto e camion percorrono questa importante arteria della viabilità  della zona nord di Milano. 

Uno sguardo dal finestrino che si tramuta in uno scatto, solitamente su questo viale non è possibile fermarsi, il traffico è sempre intenso, non questo tempo pandemico.

Questo murales sembra capire, sembra riflettere, gli occhi sono bassi, un sottile velo di tristezza, ma non di rassegnazione.

Un luogo simbolo di Sesto San Giovanni, dove la città operaria si incontra con la nuova Sesto in costruzione, un incrocio difficile. Ma non oggi.

Lascio Sesto San Giovanni, mi dirigo verso Monza, verso il Viale delle Industrie e lo stadio.

Mi fermo un istante, uno sguardo al finestrino, non mi sembra vero nessuno al distributore, un veloce scatto e riparto

Svincolo di Vimercate, ore 16, non aggiungo altro.

Zona commerciale di Cernusco Lombardone. 

Cicognola di Merate

Rettilineo di Beverate

Sono arrivato, finalmente a casa, è sconsolante viaggiare in questa situazione.

Uno sguardo ai cartelloni che riportano solamente i tristi avvisi funebri, un pensiero a chi in questo periodo difficile ci ha lasciato, a chi è andato avanti, in solitudine, senza stringere i cari a se, ciao Emidio ti mando il mio ultimo saluto, resterai sempre nei miei pensieri.

Galleria Immagini

Dati specifici pellicola e sviluppo

CANON AE1 Ilford Delta 100 Pro. Stampa ILFORD Multigrade Deluxe Perla RC IV, in Bellini D-Print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *