Sputnik

GOMZ Sputnik©FuoriFuoco.it

Lo Sputnik è una fotocamera stereo reflex a doppia lente di medio formato introdotta intorno al 1955.

Storia

È stata sviluppata e prodotta dalla GOMZ di Leningrado (oggi San Pietroburgo) (la società denominata LOMO negli anni ’60).

GOMZ Sputnik©FuoriFuoco.it

Utilizzando  pellicole da 120, la fotocamera fornisce sei coppie 6×6 (o dodici immagini singole). Come il suo cugino, il Lubitel, lo Sputnik è realizzato in bachelite.

Specifiche

Esistono tre versioni principali della fotocamera con diverse varianti basate sui tempi di posa, sulle prese del treppiede e sulle marcature dell’obiettivo.

Distinguibili possono essere le produzioni di GOMZ (1955-1961), Loomp (1962-1964) e LOMO (1964-1974).

GOMZ Sputnik©FuoriFuoco.it

In totale sono state prodotte circa 86.000 unità. Per ognuna delle tre versioni si distingue ulteriormente tra le unità realizzate per il mercato interno, che sono più comuni e che hanno il nome della macchina fotografica in cirillico (Спутник), e quelle per il mercato di esportazione con il nome in caratteri latini (SPUTNIK).

La fotocamera è stata fornita come set stereo, completo di un visualizzatore di diapositive e stampe per le coppie stereo e di un telaio per la stampa, che può essere utilizzato per realizzare stampe a contatto in camera oscura.

GOMZ Sputnik©FuoriFuoco.it

Tra i difetti più comuni vi sono l’interno altamente riflettente della fotocamera e le principali perdite di luce di alcune fotocamere.

Tuttavia, questo inconveniente può essere risolto con semplici modifiche semplici modifiche.

Galleria fotografica

Specifiche tecniche

  • Type Twin lens reflex stereo camera
  • Size 154.1 mm x 101.2 mm x 93.4 mm (W x H x D)
  • Weight 809 grams
  • Lens Separation 63.58 mm (2½ inches)
  • Image Format 55.3 x 55.4 mm (W x H)
  • Image Window Separation 64.22 mm
  • Lenses Lomo T-22 matched anastigmats (3 elements, glass), 1:4.5/75 mm, no filter thread (outside lens diameter: 26.9 mm)
  • Diaphragms Iris diaphragms between the lenses, continuously adjustable f/4.5 to f/22
  • Focusing manual, 1.3 m – infinity
  • Shutter mechanical central type shutter with 3 blades, between the lenses. Cocked with separate lever.
  • Shutter Speeds 1/125, 1/60, 1/30, 1/15 sec. and “B” (New Model) 1/100, 1/50, 1/25, 1/10 sec. and “B” (Old Model)
  • Viewfinder Reflex viewfinder with viewfinder lens 1:2.8, viewfinder hood and lens; frame finder.
  • Film Loading manual
  • Film Transport manual, with knob
  • Frame Counter printed number on protective film backing (advance by 2 numbers)
  • Flash Contact PC-Contact
  • Tripod Socket 3/8“ / 16 TPI or ¼“ / 20 TPI, depending on model
  • Selftimer approx. 7 to 12 sec. delay
  • Special Features Double exposures and 2D photos possible
  • Accessories Operating instructions, everready case, viewer (slides & prints), copy frame

Tutte le altre fotocamere vintage sulla pagina AnalogicaMente

Serie di immagini stereografiche realizzate con GOMZ SPUTNIK