Laghi Gemelli Mt. 1960

Meta della nostra escursione sono i Laghi Gemelli,  situati in val Brembana. Località di partenza della nostra escursione è Carona, simpatico borgo   appunto della sopracitata valle.

I laghi Gemelli, assieme ai numerosi altri laghi artificiali della zona, sono nati a seguito della costruzione di diverse dighe da parte dell’ENEL.

La Diga dei laghi gemelli fù costruita nel 1932. 

Nella stessa zona si trovano anche il Lago Marcio, il Lago Casere, il Lago Colombo, il Lago Sardegnana e il Lago dei Frati sul versante della Val Brembana e il Lago Nero, il Lago di Aviasco, il Lago Campelli, il Lago Sucotto e il Lago Cernello sul versante della Val Seriana.

Vi sono inoltre numerosi altri laghetti naturali più piccoli.

Il trekking prettamente invernale, non prevede il soggiorno al rifugio, in quanto rimane chiuso sino ai primi maggio.

Per giungere alla meta, occorrerà un cammino di circa 3 ore, tenendo conto anche dell’altezza della neve, ancora molto abbondante e della presenza di ghiaccio.

Particolarmente disagevole il trasporto di attrezzatura fotografica, anche se ho cercato di ridurre al minimo ingombri e pesi.

Le immagini presenti in gallery sono state realizzate con due ottiche. Interessante la ricerca di immagini particolari, relativi agli accumuli di neve.

Splendido il paesaggio su tutto il percorso, la magia di immortalare i laghi gemelli completamente ghiacciati non ha uguali!

Laghi gemelli in un trekking estivo

Roncobello, IT

14°C
Overcast clouds
martedì
87.5076%
04:05
Min: 12°C
835
18:47
Max: 15°C
W 1 m/s
mercoledì
13°C
11°C
giovedì
18°C
10°C
venerdì
18°C
7°C
sabato
18°C
10°C
domenica
19°C
10°C

Scopri altri itinerari

Clicca per la pagina principale Alps&Sky di FuoriFuoco.it
FuoriFuoco.it