Ferrania Veramatic A/A

La fotocamera Ferrania Veramatic è stata l’ultima macchina fotografica prodotto a Milano negli stabilimenti Ferrania.

Nel 1968 fu proposta al pubblico denominandola, giovane, fresca alla moda e hippy.

Prodotta in cinque combinazioni di colori, utilizza pellicola 126, nei caricatori Kodapak.

Si ottengono 12 o 20 pose in formato 24×24.

La Veramatic, rimane una fotocamera simpatica e semplice da utilizzare, anche se costruita interamente in materiale plastico.

Caratteristiche della Ferrania Ferrania Veramatic

La Veramatic monta un obiettivo Ferrania, con focale da 40mm e luminosità 1.8.

Il diaframma regolabile su due impostazioni, 8-11, indicata da simboli. indicanti sole pieno e sole velato.

L’obiettivo si trova incassato nel corpo macchina e la forma quadrata richiama il formato del fotogramma.

E’ possibile notare il selettore dell’apertura del diaframma, e il pulsante di scatto.

La messa a fuoco è fissa, e l’otturatore chiude ad un unica velocità di 1/50 ed era sincronizzato per il lampo.

Sul retro, troviamo una finestra per controllare il caricatore Kodapak  quando si avvolge.

E’ possibile notare il mirino per l’inquadratura.

Galleria fotografica

Informazioni generali

Paese di produzione: Italia: 1968
Produttore: Ferrania
Tipo di fotocamera: Compatta
 

Specifiche tecniche

Tipo di pellicola: Caricatori Kodapak
Numero massimo di fotogrammi: 12-20
Dimensioni del telaio: 24×24
Avanzamento: Rotella
Riavvolgimento: 
Esposimetro: 
Modo di Misurazione:
Modello: 
Armamento: Manuale
Marca Otturatore: 
Modello otturatore:
Velocità dell’otturatore: 1/50 
Sicurezza in caso di doppia esposizione: si
Autoscatto: 
Tipo di lente originale: Standard
Montaggio della lente: Fisso
Marchio della lente: Ferrania
Modello della lente:
Formula:
Lunghezza focale originale :  40 mm
Apertura massima : 1.8
Distanza min. fuoco: 
 

Tutte le altre fotocamere vintage sulla pagina AnalogicaMente