Canon PRIMA Super 105 x

La fotocamera Canon PRIMA super 105 X, utilizza pellicola da 35mm, è ricca di molte funzionalità avanzate, tra cui esposizione automatica, lettura spot e autofocus su un ottica di 38-105 mm

Storia

Questa Canonet è stata commercializzata da Canon dal 2001 al 2004, anche come Sureshot 105 Zoom S o Autoboy Luna 105 S.

Specifiche

La PRIMA 105 x, dispone di un ampio schermo LCD e di impostazioni sul retro, con una serie di pratiche modalità flash, messa a fuoco spot, compensazione dell’esposizione (+/- 1,5 EV).

Il mirino cambia in base alla lunghezza focale utilizzata.

La fotocamera è dotata di autofocus AiAF, che è di tipo predittivo un software consolida alcune informazioni sul movimento del soggetto principale (direzione, velocità), calcola in anticipo la posizione futura del soggetto e fornisce questi dati all’autofocus.

Sulla parte superiore è presente il pulsante di scatto, si nota a destra il tasto di accensione e a sinistra il controllo dello zoom.

Sul dorso della fotocamera sono presenti i controlli a rotella per le modalità di scatto, il riavvolgimento, il controllo del flash e dell’autoscatto. in alto vicino al mirino è presente la rotella per la correzione diottrica. 

Sul fondello è presente la madrevite filettata per il treppiede e l’alloggiamento per le batterie.

Galleria fotografica

Specifiche tecniche

  • Tipo: macchina fotografica a telemetro
    Produttore: Canon
    Anno di lancio: 2001
    Pellicola: 35mm con velocità da 25 a 3200 ASA
    Obiettivo: 1:3.8/38-105mm
    Otturatore: otturatore programmato con combinazione di velocità/apertura
    Apertura:
    Mirino: mirino luminoso 
    Misurazione:
    Batteria: 3 V tipo CR123 (a)
    Avanzamento della pellicola: automatico
    Flash: automatico
    Dimensioni 
    Peso: 

Tutte le altre fotocamere vintage sulla pagina AnalogicaMente