Agfa Syncro Box “Germany”

La fotocamera Agfa Syncro Box è stata prodotta da Agfa dal 1951 al 1957 

Parte della produzione di questa fotocamera è avvenuta a Strasburgo in Francia, per poter aggirare le restrizioni doganali all’importazione imposte alla Germania.

Le versioni prodotte in Germania e in Francia sono praticamente identiche.

La versione Syncro indica l’otturatore con la sincronizzazione flash

L’elemento che le caratterizza è la scritta che riporta il paese di produzione sotto la lente frontale.

In questo casi il modello è made in Germany.

 

Caratteristiche della Agfa SYNCRO BOX

L’Agfa Syncro box utilizza pellicola da 120 mm, e scatta fotogrammi dalla proporzione 6×9.

L’ottica è piuttosto semplice, quindi la qualità dell’immagine è appena sufficente.

Le fotografie possono avere il soft focus come le foto di Holga, ma con l”immagine abbastanza nitida in tutta la fotografia con poca o nessuna vignettatura attorno ai bordi.

Inoltre, il grande formato negativo è un vantaggio decisivo.

Nella parte superiore troviamo il cinturino per il trasporto, ed il mirino ingrandente per inquadrature in verticale.

Inoltre troviamo gli speciali connettori e contatti per il lampeggiatore Blitz Clibo.

Nella parte frontale possiamo notare la lente che corrisponde a un 105 mm a f11 di apertura, e i due riflettori in acciaio lucido abbinati ai mirini ingrandenti per l’inquadratura.

Inoltre il frontale è coperto da una placchetta decorata e con le scritte del caso, che indicano paese di costruzione marca e modello.

Sulla parte destra della fotocamera troviamo la levetta per lo scatto, inoltre il mirino ingrandente, la rotella per l’avvolgimento della pellicola.

Sono presenti inoltre la levetta per il blocco dell’otturatore (posa B) e la linguetta estraibile che determina le seguenti impostazioni:

massimo diaframma, minimo diaframma, diaframma grande con filtro giallo.

Per concludere sotto la levetta di scatto l’attacco rapido per lo scatto flessibile.

Sulla parte sinistra e sul fondello sono presenti due attacchi per il treppiede.

Infine posteriormente troviamo l’apertura incernierata della fotocamera e la finestrella rossa per verificare l’avanzamento del rullo.

La Agfa Syncro Box , si apre premendo la manopola della tracolla sulla parte superiore della fotocamera

Galleria fotografica

Informazioni generali

Paese di produzione: Germania 1951 -1957
Produttore:Agfa
Tipo di fotocamera: Box
 

Specifiche tecniche

Tipo di pellicola: 120
Numero massimo di fotogrammi: 8
Dimensioni del telaio: 6×9
Riavvolgimento: 
Esposimetro: 
Modo di Misurazione:
Modello: 
Armamento:
Velocità dell’otturatore: 1/50 +B
Sicurezza in caso di doppia esposizione: 
Autoscatto: 
Tipo di lente originale: Standard
Montaggio della lente: Fisso
Marchio della lente: 
Lunghezza focale originale :  105 mm
Apertura massima : 11-16
D.Minima messa a fuoco: 2mt.
 
 

Tutte le altre fotocamere vintage sulla pagina AnalogicaMente