Lecco e Pescarenico, di notte una fiaba

Lecco e Pescarenico, di notte una fiaba

Metti una notte a Pesacarenico e a Malgrate, in cerca di qualche scatto interessante e non usuale, l’ispirazione sicuramente non può mancare fotografando ma anche solo osservando l’antico borgo di Pescarenico dalla sponda di Pescate, il fiume scorre lento mentre le luci e le ombre disegnano situazioni fiabesche. Stessa scena a Malgrate; fronte a me Lecco con il suo campanile e le mille luci che si riflettono nel lago, cavalletto scatto remoto e tanta pazienza, innumerevoli scatti si sommano, per poi scegliere i seguenti e cosi ricordare quella sera, quella luce, quella fiaba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: