Dalla Roncola al monte Tesoro

Dalla Roncola al monte Tesoro

Il monte Tesoro è una vetta delle Prealpi Bergamasche alta 1.432 m s.l.m. Si trova nel territorio comunale di Carenno, sulla dorsale che dal monte Resegone digrada a meridione verso la pianura in corrispondenza dei colli di Bergamo, dividendo la valle San Martino dalla valle Imagna tra il passo del Pertus e di Valcava, dunque le province di Lecco e di Bergamo.

L’ampia sommità è facilmente raggiungibile da più versanti: dalla valle Imagna attraverso la strada carrozzabile che sale da Costa Valle Imagna e che termina in località Forcella Alta, 1.300 metri di quota, a soli 20 minuti di cammino dalla sommità; dalla strada provinciale del passo di Valcava, con sentiero che parte dalla località Combeli, a 1.300m s.l.m. circa, dal quale si perviene in vetta lungo l’ampia dorsale sud; dalla valle San Martino il sentiero inizia in località Boccio nel comune di Carenno, salendo attraverso i vasti boschi del versante occidentale; infine dalla località colle di Sogno in comune di Torre de’ Busi, il sentiero più “alpinistico”, comunque sempre facile, percorre l’assolato pendio sud-ovest, pressoché privo di copertura arborea. La vetta offre un ottimo panorama, soprattutto sulla sottostante valle del fiume Adda, sulla vicina pianura e sulle vette delle prealpi Orobiche, dietro le quali fanno capolino le più celebri Retiche, e ospita un sacrario con croce metallica alta 15 metri edificato nel 1985 in memoria dei soldati italiani caduti in guerra.

La variante di questo trekking è stata quella di raggiungere il Monte Tesoro da Roncola San Bernardo, località di villeggiatura posta nelle vicinanze.

Fonte Wikipedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: